Chef

Chef

La cucina d’Autore

Marco Fiore è nato a Napoli, nella primavera del 1993.

Proveniente da una famiglia di macellai ha coltivato l’ amore per il quinto quarto, e dopo studio, sacrificio e passione per la cucina, a soli 24 anni è diventato lo chef di Tripparia.

Dopo aver lavorato all’ Hotel Palazzo Caracciolo, Villa D’angelo e Villa Lucrezio, il 28 giugno 2017 decide di affiancare lo chef e maestro Vincenzo Russo di “Baccalaria” nel suo nuovo progetto: Tripparia.

Ed è proprio nel 2015, nelle Cucine di Baccalaria che il giovane chef ha imparato i segreti, le lavorazioni, i processi di “spugnatura” e le infinite ricette a base di baccalà e stoccafisso.

Ma è nel 2016 che si dedica completamente al mestiere di “chianchiere”, selezionando carni con il maestro Sabatino Cillo e al vecchio macello di Napoli con il guru della trippa: Biagino. Inoltre ha effettuato corsi e approfondimenti sulla tecnica del sottovuoto e della cottura a bassa temperatura con il maestro Tacchella per poi affinare la sue doti con uno stage presso il ristorante “Berton al lago” sotto la guida dello chef Raffaele Lenzi.
La regola di Marco nella sua cucina è il rispetto per la materia prima e per le tradizioni legate ad essa.