Il panaro di Tripparia


Il panaro di Tripparia

A Napoli, si sa, ogni occasione è buona per festeggiare, soprattutto quando si parla di celebrazioni culinarie!

Noi di Tripparia, quindi, abbiamo deciso di unirci ai festeggiamenti del National Meatball Day, una festività tutta americana che, però, affonda le radici anche in altre culture e si è diffusa a livello internazionale grazie ai social e all’hashtag dedicato.

Le origini

In genere, il menù d’oltreoceano per questa giornata, che cade ogni 9 Marzo, prevede pietanze a base di polpette, tra cui spaghetti, pizza, varianti al tacchino, al vitello e così via. In effetti, a lungo si è pensato che il piatto spaghetti e polpette rimandasse l’usanza, in qualche modo, a ritrovare origini sulle tavole italiane, ma si tratta di un’accoppiata che, per noi del Belpaese, è abbastanza inusuale, il che porta ad attribuire questa tradizione proprio alle terre d’America.

Tuttavia, cenni storici ci portano in Turchia, dove esiste un piatto chiamato kofte (da noi, polpette mediorientali), ed in Cina, dove addirittura è famosa una ricetta delle polpette datata 221 a.C. Anche nella nostra antica Roma esistevano preparazioni molto similari, motivo per il quale è davvero lecito pensare che questo tipo di piatto, generalmente molto facile da assemblare e, poi, rivisitato alla maniera gourmet o con ingredienti più pregiati soltanto in tempi recenti, sia quasi sempre esistito nella cultura gastronomica mondiale, da Oriente a Occidente.

In effetti, tutti preparano le proprie polpette utilizzando spezie, carni e vegetali differenti e non c’è una versione “sbagliata”: sono tutte buone e saporite, incluse quelle vegetariane!

Il nostro panaro

Per l’occasione, noi di Tripparia abbiamo pensato di dare vita ad un panaro che si rifaccia a questa tradizione.

Al suo interno troverete delle varianti senza carne e, in particolare:

  • una polpetta di zucca;
  • una polpetta di melanzane;
  • una polpetta di ricotta e spinaci;
  • una ciotolina di salsa piccante napoletana.

Un’occasione per provare qualcosa di diverso e per unirsi ai festeggiamenti di tutto il mondo attraverso i social e l’hashtag ufficiale #MeatballDay!